Benvenuti nella bottega di Felix Habel

HOME
>storia cetvs
>violino cetvs
>contrabbasso cetvs


>>il marchio

>>NEWS:

- CETVS a Perugia dal 4 al 7 maggio

- myspace/cetvs

- Ares Tavolazzi ha scelto CETVS!








logo La linea CETVS

La linea CETVS, che per adesso comprende volino/viola e contrabbasso elettrico, è frutto di profonda riflessione e dieci anni di esperienza nella costruzione di strumenti ad arco elettrici.
"Elettrico" forse non è l'aggettivo giusto per descrivere gli strumenti della linea CETVS. Certo che sono sempre muniti di pick-up o magnetico o piezo oppure i due combinati per essere amplificati ma si distinguono da quasi tutti gli altri strumenti sul mercato per la loro costruzione semiacustica.
Sia il violino che l'EUB (electric upright bass - ingl. per contrabbasso elettrico) sono dotati di una cassa armonica ristretta in grado di dare al ponticello la libertà di vibrare in modo adeguato. Il risultato Ŕ un suono molto naturale ma, allo stesso tempo, elettronicamente "modellabile" con chiari alti e bassi corposi.
Avendo avuto una formazione prettamente classica alla scuola di liuteria di Cremona realizzo tutti i miei strumenti con i legni classici da sempre usati per la costruzione degli strumenti ad arco come l'abete, l' acero etc. e le tecniche manuali comunemente chiamate "alta liuteria". Ovviamente gli strumenti elettroacustici da me costruiti rispettano in tutto le misure standard riguardo le dimensioni di cassa, manico e diapason.
Oltra ad un accurata scelta dei legni per la costruzione la scuola cremonese mi ha insegnato di condurre una continua ricerca qualitativa del suono.
Sono questi i valori che caratterizzano gli strumenti della linea CETVS.

- Leggi di pi¨ sulla storia della linea CETVS.

- Cosa significa il nome CETVS, come si pronuncia e da dove viene?


Attualmente la linea CETVS comprende violino/viola e contrabbasso. Il violoncello (per completare il quartetto) è in proggettazione! Il violoncello è il più difficile degli strumenti ad arco da realizzare elettroacustico per la questione degli appoggi da ricreare. Trovare una soluzione elegante e allo stesso tempo pratica non è facile!
Il musicista, abituato al suo strumento classico, deve sentire lo strumento elettrico allo stesso modo nonostante le suo dimensioni ridotte. Nella proggettazione dei miei strumenti presto infatti la massima attenzione a ricreare gli stessi punti d'appoggio che il musicista conosce dal suo strumento classico abituale.
 

:: IL VIOLINO ::

Nel violino CETVS questo è stato
relativamente facile: ho tagliato via
le parti "che non servono".

<< Leggi di più sul violino CETVS

<< Ascolta il suono del violino CETVS

violino CETVS

:: IL CONTRABBASSO ::

Dal 2008 sono disponibili due modelli diversi del CETVS EUB: l'alpha e il beta.


Il primo è completo di spalle per chi sente il bisogno di avere le dimensioni dello strumento classico. Il secondo è molto più compatto e legggero (soli 3,5 kg) ma ha lo stesso suono "corposo"!


Leggi di più sul contrabbasso CETVS >>

Ascolta il contrabbasso CETVS >>




liuteria classica - liuteria elettrica - costruzione - restauro - violino elettrico - contrabbasso elettrico -
chitarre e bassi
- contatto - links

I marchi CETVS® e Active Top® sono marchi registrati.
© 2000-2008 by Felix Habel - contatta il webmaster -
- ottimizzato per browser "firefox" -